AMBIENTE È CIBO SANO E GENUINO

Questo è il TERZO punto del nostro PROGRAMMA.

Ci impegnamo per promuovere un’alimentazione basata sul consumo di cibo proveniente da un’agricoltura ecosostenibile, compatibile con la biodiversità ambientale.

La  Food Policy di Milano deve diventare uno strumento innovativo per diffondere la cultura del cibo sano e genuino nelle scuole, nella comunità locale, nella gestione dei servizi di ristorazione pubblici; deve promuovere la conversione al biologico dei terreni nel Parco Agricolo Sud, nel Distretto Agricolo Milanese, che vantano un’estensione sufficiente a produrre cibo per una buona parte della popolazione milanese. Solo avviando una seria politica di superamento delle pratiche agroindustriali basate sull’impiego massiccio di erbicidi, pesticidi, sementi OGM, pratiche che devono essere abbandonate, sarà possibile raggiungere gli obiettivi per la riduzione della CO2 e delle sostanze climalteranti fissati nell’Agenda per Lo Sviluppo Sostenibile.

Stiamo constatando che non dipenderà tanto dalla volontà politica delle amministrazioni centrale e locale attuare la inderogabile conversione ecologica in questo campo quanto dalla pressione e dalla volontà di cambiamento che la cittadinanza saprà manifestare nelle istituzioni e nella società.

Ci impegneremo parimenti per la riduzione della produzione e del consumo di prodotti di origine animale, a vantaggio di salute e ambiente.
Ridimensionare gli allevamenti intensivi, considerato che gli attuali livelli di produzione sono insostenibili e altamente inquinanti per le emissioni di gas serra derivate da deiezioni e fermentazione enterica degli animali allevati, sarà un nostro obiettivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *